Uncategorized

Home/Uncategorized

Non appartenente a nessuna categoria

DNA come biomateriale

2020-05-09T16:27:10+02:00

Le nostre istruzioni genetiche sono preziosissime: Il DNA non solo determina ciò che siamo, ma può anche essere utilizzato in medicina per la terapia genica. Non è tutto: guardandolo da un punto di vista strutturale e fisico, un team di biotecnologi e di fisici dei materiali ha sviluppato i cosiddetti “DNA idrogel”, dei polimeri la cui struttura è fatta di acidi nucleici e al cui interno troviamo dell’acqua.  Questi possono essere utilizzati in diverse applicazioni biomediche: nella formulazione di farmaci, nella terapia genica e negli approcci di terapia cellulare. Il DNA come biomateriale mostra qualità come biocompatibilità e biodegradabilità, che al [...]

DNA come biomateriale2020-05-09T16:27:10+02:00

La Dieta Chetogenica: nuove scoperte, rischi e vantaggi della dieta Low-carb

2020-05-09T16:27:11+02:00

“Non mangio carboidrati, fanno ingrassare! ”  Quante volte l'avete sentito? Effettivamente non sarebbe una scelta del tutto sbagliata, ma questo va al di là della pancia piatta e del six-pack. La dieta a basso consumo di carboidrati infatti ha diversi effetti positivi sul nostro organismo e diversi studi li mettono in risalto, ma come in tutte le diete, ci sono pro e contro e bisogna conoscere bene come funzionano. La dieta chetogenica, che ora è anche di moda, va leggermente oltre il ridotto consumo di carboidrati. Parliamone!  Già dal 1920 si pensava che una dieta povera di carboidrati potesse essere un [...]

La Dieta Chetogenica: nuove scoperte, rischi e vantaggi della dieta Low-carb2020-05-09T16:27:11+02:00

L’Amazzonia sta bruciando?

2020-05-09T16:27:11+02:00

di Stefano M. Stanno facendo il giro del web le immagini e le informazioni delle devastazioni in atto nella foresta amazzonica ad opera di vari incendi dolosi. Vediamo di approfondire la questione! l'Amazzonia è la più vasta foresta pluviale del nostro pianeta, si estende su un’area di 5,5 milioni di km quadrati tra Brasile (di cui occupa oltre il 40% della superficie), e altri paesi limitrofi. Questa foresta, come altre di tipo pluviale, è un incredibile hotspot di biodiversità ed è habitat di un numero enorme di specie, grazie alle particolari condizioni climatiche. Si stima che in essa vivano 2,5 milioni [...]

L’Amazzonia sta bruciando?2020-05-09T16:27:11+02:00

Gli scarafaggi conquisteranno il mondo

2020-05-09T16:27:11+02:00

Dopo un titolo sensazionalistico e una foto incredibilmente realistica, andiamo a descrivere una scoperta che terrorizzerà i casalinghi di tutto il globo. Parliamo di scarafaggi, insetti che vengono considerati alla stregua dei ratti per gli stessi motivi: sono riusciti ad adattarsi molto bene agli ambienti antropici, nascondendosi dove non abbiamo modo di vederli e attendendo il momento giusto per accalappiare qualche resto di cibo. In realtà, per gli elementi citati qui sopra dovremmo fare un applauso a queste bestiole che sono riuscite ad approfittare di tutte le trasformazioni ambientali che abbiamo causato. Ma sono creature losche e le associamo alla sporcizia, [...]

Gli scarafaggi conquisteranno il mondo2020-05-09T16:27:11+02:00

778 milioni… Contro le carpe asiatiche

2020-05-09T16:27:11+02:00

Avete letto bene, non si tratta di click-bait. Questa è la cifra che il Corps of Engineers, ovvero la sezione dell'esercito specializzata in ingegneria e progettazione, ha stimato per far fronte ad un problema ambientale divenuto ormai piaga negli USA: l'invasione delle carpe asiatiche. In realtà, questo fenomeno non è una news. Negli ultimi 10 anni sono stati stanziati svariati milioni di dollari, ma sono risultati insufficienti per risolvere il problema. Anzi, le carpe hanno proseguito la loro conquista delle acque dolci americane. Ma per quale motivo investire tanto denaro per arginare questi pesci? Entra in gioco il tema delle specie [...]

778 milioni… Contro le carpe asiatiche2020-05-09T16:27:11+02:00

Le spugne collezionano il DNA

2020-05-09T16:27:11+02:00

Siamo giunti in quel particolare periodo dell’anno in cui ci si fa dalle 2 alle 22 docce al giorno. In questi momenti di goduria data dall’acqua fresca, ci può accompagnare con costanza e dedizione un oggetto che fino a qualche tempo prima poteva essere vivo e vegeto: la Spugna. Infatti, le Spugne fanno parte del Phylum dei “Poriferi”. Sono organismi invertebrati acquatici che hanno radici estremamente antiche. Attraverso la/le loro apertura/e fanno entrare acqua all’interno del corpo e ne filtrano tutto ciò che è necessario per la loro sopravvivenza. Per questa notevole capacità di assorbire l’acqua e per l’attrito che [...]

Le spugne collezionano il DNA2020-05-09T16:27:11+02:00

PEA: un analgesico tutto naturale

2020-05-09T16:27:11+02:00

La PEA: (palmitoil-etanol-ammide) è una sostanza naturale prodotta dal nostro corpo per difendere le cellule da danni o infiammazioni croniche. Fu scoperta nel 1957 ma solo nel 1993 la dottoressa Rita Levi Montalcini ne ha spiegato il funzionamento vincendo il Premio Nobel. Chimicamente parlando PEA è un ammide di un acido grasso endogeno. Appartiene alla classe degli antagonisti dei fattori nucleari, ovvero di quelle molecole capaci di interagire direttamente con il DNA attraversando la membrana nucleare, solitamente difficile da penetrare. Infatti si pensa che la PEA si leghi a specifici recettori nucleari, chiamati PPAR, e che svolga un’ampia varietà di [...]

PEA: un analgesico tutto naturale2020-05-09T16:27:11+02:00

La diarrea del viaggiatore

2020-05-09T16:27:11+02:00

Se anche voi in viaggio avete sofferto di diarrea, sapete benissimo di cosa stiamo parlando! È inutile cercare un colpevole tra i vostri conoscenti invidiosi costretti a restare in casa: il malocchio non esiste! È un disturbo gastrointestinale dovuto a tossinfezione alimentare. Si manifesta con un’aumentata frequenza dei movimenti intestinali che portano a tre o più evacuazioni di feci poco formate al giorno, in genere durante un viaggio all’estero, spesso in un paese in via di sviluppo.     Quali sono gli agenti eziologici?   In più della metà dei casi non si indaga sulla causa perché i sintomi scompaiono [...]

La diarrea del viaggiatore2020-05-09T16:27:11+02:00

Mammut e tigri dai denti a sciabola: i segreti delle “La Brea” tar pits

2020-05-09T16:27:11+02:00

Al giorno d’oggi non si fa che parlare dei problemi climatici e dei danni che i derivati del petrolio assestano, a vario titolo, all’intero ecosistema. Ma in America esiste un luogo dove l’oro nero ha mietuto vittime per migliaia di anni, ben prima che noi uomini cominciassimo a metterci del nostro; questo luogo è chiamato “La Brea” e si trova in un tranquillo sobborgo di Los Angeles, in California. Le “La Brea” tar pits sono di fatto una trappola naturale composta da un accumulo di petrolio, che forma delle pozze profonde da poche decine di centimetri a qualche metro: ma [...]

Mammut e tigri dai denti a sciabola: i segreti delle “La Brea” tar pits2020-05-09T16:27:11+02:00
Torna in cima